+39 0431 59112

Piazza Duomo 17, 33053 Latisana - Italia

COMUNICAZIONE IMPORTANTE:
Da DOMENICA 17 GENNAIO 2021 la Regione Friuli Venezia Giulia sarà classificata ZONA ARANCIONE
In virtù delle nuove disposizioni che hanno portato nuove restrizioni, siamo a comunicare i servizi attivi presso la nostra attività:
🏪l'HOTEL 3*** è REGOLARMENTE APERTO
CON POSSIBILITA' DI SERVIZIO RISTORAZIONE🍽 PER GLI OSPITI.
🍽IL RISTORANTE PIZZERIA CON SERVIZIO AL TAVOLO E' CONSENTITO ALLE SOLE DITTE CON REGOLARE CONTRATTO DI CONVENZIONE A PRANZO E A CENA
🚗SERVIZIO ASPORTO O CONSEGNA A DOMICILIO (anche presso il proprio luogo di lavoro) DI GASTRONOMIA (primi, secondi, contorni) e PIZZA.
TUTTI I GIORNI DALLE ORE 11.30 ALLE 14.30 E DALLE 18.00 ALLE 22.00.
Servizio disponibile a Latisana, Ronchis e San Michele al Tagliamento.
Chiamate per tempo per ordinare il vostro menù
🤞Accettiamo queste nuove regole con rassegnazione, ma comunque fiduciosi che potremo nuovamente accogliere tutta la nostra affezionata clientela quanto prima.
👨‍👩‍👧‍👦La grande famiglia del "Cigno" è al vostro servizio dal 1980 con l'entusiasmo e la voglia di esserci sempre...anche in questo momento di difficoltà.
Per ogni informazione/prenotazione siamo sempre reperibili allo 0431.59112 oppure 0431.50953
Trovate il nostro menù su: https://bit.ly/cignomenù
 
Ricordiamo qui le principali REGOLE per la ZONA ARANCIONE :
⛔🍽️🥂🍝🍮⛔
- sospese le attività dei servizi di ristorazione ( bar, pub, ristoranti, gelaterie e pasticcerie), ad esclusione delle mense e del servizio di catering continuativo su base contrattuale
🚚 🆗🛺🆗🛵
Consentita la sola ristorazione con consegna a domicilio e per asporto fino alle 22, con divieto di consumazione sul posto o nelle adiacenze, salvo la nuova disposizione che limita l'asporto per i Bar fino alle ore 18 ( normativa valida sull'intero territorio nazionale)
✅🛍️✅🛍️✅
❌🚗🔁🛵 🔁 🚎🔄🚄❌
SPOSTAMENTI:
E' vietato ogni spostamento con mezzi di trasporto pubblici o privati, in un comune diverso da quello di residenza, domicilio o abitazione, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di studio, per motivi di salute, per situazioni di necessità o per svolgere attività o usufruire di servizi non sospesi e non disponibili in tale comune. Lo spostamento verso una sola abitazione privata consentito, nell'ambito del territorio comunale, una volta al giorno, tra le 5 e le 22 ( o nella Regione se zona gialla) e nei limiti di due persone oltre ai minori di anni 14 sui quali tali persone esercitino la potestà genitoriale e alle persone disabili o non autosufficienti conviventi. Sono consentiti gli spostamenti dai comuni con popolazione non superiore a 5.000 abitanti e per una distanza non superiore a 30 chilometri dai relativi confini, con esclusione degli spostamenti verso i capoluoghi di provincia.

Powered by Decline Evolution

Back to Top